Pubblicato il 6 commenti

Emanuele Properzi: Come Promuovere un Libro

Emanuele Properzi

Emanuele Properzi è uno dei massimi esperti italiani di Self Publishing e di marketing editoriale (tutte quelle tecniche, cioè, che ti possono far capire come pubblicare un libro e venderlo).

Collaboro con lui da qualche anno e abbiamo gestito insieme la pubblicazione, la promozione e la vendita dei libri di numerosi nostri clienti.

Dal Self Publishing per autori e scrittori alla creazione di Funnel di Marketing, dalla creazione di siti web alla pubblicità online su Facebook e Amazon Ads.

Rispetto a tanti guru presenti sul web, però, la storia di Emanuele Properzi è molto diversa.

Non è il solito “markettaro” che ha visto nel mercato editoriale soltanto un’opportunità di business e ci si è buttato, non avendo passione né competenza per l’argomento.

Emanuele Properzi, invece, ama profondamente i libri come strumento di comunicazione: che sia un romanzo, un saggio, una guida realizzata da imprenditori o liberi professionisti per promuovere la loro attività.

E un libro, un romanzo per la precisione, lo ha pubblicato scontrandosi con tutte le difficoltà della pubblicazione, della promozione e della vendita.

Alla fine del 2009 pubblica con Amazon, infatti,  il romanzo “Apologia del Piano B“.

Di che cosa parla il romanzo di Emanuele Properzi? Leggiamo insieme la descrizione presente su Amazon:

Un gruppo di amici trentenni, la cui disinvoltura e apparente superficialità sono il frutto di vite dense di schiaffi e povere di sorrisi.

Un viaggio in Ungheria, un percorso di pura perdizione senza redenzione, alla ricerca di una dimensione dello spirito priva di argini.

Attraverso questi due elementi si sviluppa un romanzo dal ritmo costante e ipnotico, tra le luci di Budapest e le ombre delle proprie coscienze, una narrazione dal linguaggio schietto, aperto, e allo stesso tempo caratterizzato da forza, eleganza e tratti di acuta dolcezza.

Il libro ottiene un grande successo grazie a un’innovativa (per l’Italia) strategia di marketing editoriale per promuovere il suo libro, rendendolo scaricabile da un sito in formato eBook.

Emanuele decide, quindi, di non tenere tutto quello che ha imparato per sé ma, nell’ottobre del 2010, apre il blog Scrittore Vincente per spiegare agli scrittori italiani, basandosi anche sulla sua esperienza, come promuovere un libro con le migliori strategie di Web Marketing.

A marzo 2011 rende disponibile per tutti i suoi iscritti alla Newsletter i “109 Segreti per Promuovere alla Grande il Tuo Libro“. Non il solito PDF di poche pagine, ma un vero e proprio libro in cui illustra le tecniche utili oggi per promuovere e vendere un libro.

Capisce, in seguito, che insieme al marketing un altro problema degli scrittori è come pubblicare il proprio libro in autonomia. Realizza, quindi, il corso Self Publishing Vincente con una strategia segreta che permette agli autori (anche esordienti) di vedere il loro libro pubblicato in 7 giorni.

Avrai la massima distribuzione possibile, con un margine di guadagno per ogni copia venduta che può arrivare fino al 70% del prezzo di copertina. Inoltre, per chi lo vorrà, si può avere la possibilità di pubblicare con un grande editore.

Emanuele può insegnare come promuovere un libro a tutti gli scrittori italiani e, per questo motivo, durante quest’intervista potrai trovare tantissimi consigli utili per te.

In questa Intervista Emanuele Properzi ti rivelerà come promuovere un libro scoprendo:

  • Quali sono i 5 errori che fanno gli scrittori italiani nella promozione del loro libro
  • Cos’è il Self Publishing e quali vantaggi può fornire a uno scrittore
  • Le 5 cose che uno scrittore dovrebbe fare subito per promuovere il suo libro sul Web
  • E molto altro ancora…

Visita il Blog Scrittore Vincente
Vedi i VIDEO GRATUITI per Pubblicare il tuo Libro con successo
Metti Mi piace alla Pagina Self Publishing Vincente
Iscriviti al Canale Youtube di Emanuele Properzi
Acquista su Amazon “Apologia del Piano B

6 pensieri su “Emanuele Properzi: Come Promuovere un Libro

  1. Ottimi spunti, come sempre, da Emanuele.
    Mi piacerebbe sentire anche l’opinione opposta, di chi usa l’editoria trazionale e quali vantaggi ha.
    grazie

    1. Sono d’accordo Davide. Magari prossimamente farò un’intervista di questo tipo… potrebbe essere interessante 🙂

  2. Video molto interessante, bella intervista!

  3. Ciao, vorrei pubblicare un libro su come curare il cancro ma non sono un esperto e non vorrei scrivere a modo mio il libro perchè non me ne intendo. So solo che ho questa informazione e vorrei usarla per condividere con tutti il modo secondo me per curare il cancro. Posso usare l’informazione di cui sono a conoscenza mettendo in chiaro da dove ho preso l’informazione e quindi pubblicare un libro (per vendita) con le informazioni e fonti delle persone che veramente sanno quello che dicono?

    Non riesco a scrivere a modo mio perchè l’informazione è tanta e vado meglio copiando ciò che ho scoperto e mettendone le fonti. Si può fare? posso venderlo mettendo le fonti sotto ad ogni informazioni? Posso essere denunciato?

    Grazie

    1. Ciao Jean Luis,
      per quanto riguarda i contenuti puoi certamente citare le fonti (questa informazione l’ho presa da…) ma non certo copiare i contenuti pari pari. Vi è una precisa legge sul Copyright che te lo vieta.

      Puoi vedere a questo link che cosa puoi fare e che cosa non puoi fare: http://www.altalex.com/documents/codici-altalex/2014/06/26/legge-sul-diritto-d-autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *